Criptovaluta Facebook: analisi tecnica

La criptovaluta Facebook non è ancora realtà ma sempre più voci portano ad un’imminenza di questo evento quindi in questa analisi andrò a creare un possibile immaginario scenario di questa valuta. E’ bene tenere presente che l’ecosistema del social network si è evoluto andando a creare una serie di strumenti ed acquisirne degli altri. Questa situazione potrebbe rendere l’uscita di questa valuta un vero e proprio successo anche se non si può dire nulla concretamente senza aver ottenuto il Whitepaper quindi le varie caratteristiche che andranno a comporre l’offerta iniziale. Bisogna quindi tenere presente quali carte metterà sul tavolo questa azienda, in teoria ha un poker d’assi, ed il protocollo di sicurezza adoperato per questo lancio.

Criptovaluta Facebook: i social network

Andando a parlare di prodotti che questa azienda propone al mondo si deve tenere presente che devono essere annoverati due tra i social media più interessanti presenti nel mondo, Facebook ed Instagram, ed un’applicazione messaggistica istantanea di grande spessore come WhatsApp. Andando a parlare di Facebook si deve tenere presente che le sue entrate nel 2017 hanno sfondado la quota dei quindici miliardi netti con un trend molto positivo anno per anno, Instagram ha invece totalizzato entrate per quasi sette miliardi netti l’anno scorso anche in questo caso si parla di un trend decisamente positivo ed infine troviamo l’app WhatsApp che si ferma a settecento milioni di euro nel 2018 confermandosi in assoluto come l’applicazione di messaggistica istantanea più amata in assoluto. Non bisogna dimenticare inoltre la funzionalità Market che rappresenta un vero e proprio mercatino.

Criptovaluta Facebook: il mondo VR di Oculus

A volte si tende a dimenticare che Facebook è strettamente legato al mondo VR sia per il social network sia tramite l’acquisizione di Oculus, l’azienda che produce dispositivi per la realtà virtuale, con prodotti molto importanti come il Rift ma soprattutto il Go, un prodotto di fascia media in grado di abbattere le barriere dovute al prezzo abbastanza elevato. Questo dispositivo sembra esser stato accolto molto bene nel mercato visto che si stimano vendite per quasi trecentomila unità vendute con un andamento in continua crescita, risultato eccezionale per questo mercato. Inoltre vi sono anche i software che vengono venduti per questi prodotti che potrebbero rientrare nella criptovaluta di Facebook.

Criptovaluta Facebook: tante opportunità per crescere

Una criptovaluta che vive in un ecosistema così ampio può diventare il nuovo Bitcoin, lo so che rischio di attirare molte critiche per questa affermazione ma avere la possibilità di spendere in moltissimi prodotti e servizi il proprio criptodenaro significa poter avere maggiore sicurezza. L’outlook per questo prodotto non può quindi che essere positivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *